martedì 12 aprile 2016

Teaser Tuesday #5

Buongiorno lettori,
martedì scorso il teaser è stato sostituito dai post mensili, e visto ciò ho deciso di mettere ben due teaser di due libri diversi ma facenti parte della stessa trilogia!


Questa rubrica è stata creata dal blog Should be reading.
Tutti voi potete partecipare rispettando queste semplici regole:
-Prendere il libro che state leggendo in una pagina a caso
-Condividere un pezzo di quella pagina (teaser)
-Non fare spoiler
-Riportare titolo e autore del libro




Teaser n°1


"Miss Bennet è..." La fronte di Darcy s'increspò riflessiva. Non aveva mai cercato di definirla inquadrandone i particolari. Non rientrava propriamente in alcuno dei gruppi di donne di sua conoscenza. Lei era....Elizabeth! "Missa Elizabeth Bennet è una donna che si sottrae alle consuete categorie della società." Fissò lo sguardo lontano. "Voglio dire con questo che è inconsueta. Ma", si affrettò ad aggiungere, "non devi immaginare che sia una di quelle insopportabili femmine anticonformiste." Sorrise tra sè. "Uno dei suoi vicini, uno squire, parlava di lei come di una donna dotata di un buonsenso non comune, il tutto confenzionato in un bel pacchettino che è tutto ciò che si potrebbe desiderare. La definizione non le fa giustizia, ma neppure si allontana troppo dal vero."


Tra dovere e desiderio di Pamela Aidan (2°volume della trilogia di Un romanzo di Fitzwilliam Darcy, gentiluomo)






Teaser n°2


"Mi sono infuriato contro la devastazione del mio cuore e l'avvento di un futuro senza gioia. Ho incolpato lei per avermi ingannato, il fato per essersi gingillato con me, tutti e tutto tranne me stesso. Come hai detto tu, siamo stati educati a pensare bene di noi stessi, forse troppo bene. Dal mio ritorno dal Kent, ho miserabilmente sguazzato nel mio dolore senza pensare a chi si preoccupava della mia serenità. ieri sera, nonostante i saggi consigli contrati, mi sono avventurato in una compagnia poco raccomandabile senza altro motivo che un appello al mio orgoglio e un'adulazione verso la mia persona. C'è voluto l'intervento di Lord Brougham per farmi rinsavire, ma ho ricambiato il suo disturbo con l'ubriachezza. In preda all'orgoglio e alla falsità, mi sono comportato in maniera abominevole, insensata. Mi vergogno di me." Deglutì con uno sforzo. "Non sono l'uomo che pensavo di diventare davanti alla memoria di nostro padre. In più, ti ho arrecato dolore, Georgiana, nel modo più egoistico", concluse, " e ne sono affranto di tutto cuore." Le lasciò la mano e attese, preparandosi a qualsiasi cosa avvenisse.


Quello che resta di Pamela Aidan (3°volume della trilogia Un romanzo di Fitzwilliam Darcy, gentiluomo)








Che ne pensate? Vi ho incuriosito?


Un saluto
Fede

2 commenti:

  1. Risposte
    1. Si, infatti, mi è piaciuta molto. Il secondo volume è stato la nota stonata, la parte in cui Darcy va in vacanza dai suoi amici dell'università non mi ha fatto impazzire!

      Elimina